Menu
  • Riguardo a noi
  • I nostri Servizi
  • La nostra flotta
  • Le nostre Attrezzature
  • webcam
  • Partner
  • Portfolio
  • Contattaci

Rilievi e ricerche Idrografiche

GeoloGIS dispone di personale ed attrezzature per effettuare rilievi batimetrici e geofisici in ambienti acquatici a basso fondale, in particolare in:
– aree costiere (zone marine protette, arenili, barriere di difesa del litorale)
– bacini artificiali (porti, dighe, canali artificiali)
– acque interne (laghi, fiumi, lagune).

 

Il nostro punto di forza, grazie anche alla nostra natura di spin-off Universitario è costituito da un’ altissima esperienza nell’ elaborazione ed interpretazione dei dati rilevati.

Batimetria e ricerche sui fondali tramite Sonar (Single Beam, Multi Beam Interferometrico, Side Scan Sonar)

 

Ispezioni tramite mezzi sottomarini a comando remoto “ROV” ed autonomi “AUV”

Gladius Mini è un piccolo ROV dotato di camera ad altissima risoluzione 4K che raggiunge la profondità massima di 100 mt, con un’ autonomia di 2 ore.

ACHILLE M4 è un ROV in grado di svolgere ispezioni ed interventi fino ad una profondità di 600 m, sostituendosi all’operatore subacqueo in operazioni rischiose, documentando le operazioni per mezzo di una videocamera a colori di alta definizione supportata da idonei fari di illuminamento.

Il peso contenuto e ed una regia dalle ridotte dimensioni fanno di questo robot un valido alleato nelle missioni che richiedono operazioni da piccoli spazi.

 

SUPER-ACHILLE 2000 è un ROV altamente versatile, potente, robusto e affidabile. Appartenente alla categoria Observation + Paylod (IMCA CLASS II), l’ACHILLE per mezzo di un apposito sistema di lancio dotato di cestello e del TMS (Tether Management System), è in grado di raggiungere la profondità massima di 1000 m. Tuttavia può anche essere usato come unità free swimming (a volo libero) fino a -200 m.

Una volta raggiunta la quota desiderata, il SUPER ACHILLE abbandona il cestello ed ha a sua disposizione 100 m di cavo flottante costantemente gestito dal verricello situato sul modulo ascensore.
L’ombelicale è un cavo coassiale leggero attraverso il quale l’energia, i controlli e le informazioni ricevute (sonar, TV, posizione, etc…) viaggiano con tecnica multiplexing, evitando così l’impiego di ombelicali multifilo, sicuramente più costosi e rigidi.

SEASTICK 300 AUV è un mezzo autonomo che può essere impiegato in quasi tutti i settori di utilizzo nell’ambiente marino: può es­sere predisposto per la ricerca mineraria, petrolifera e di gas, può essere configu­rato come un dispositivo anti mine o può essere configurato come un vettore per l’alloggiamento di sensori per la ricerca scientifica.

GeoloGIS srl è in grado quindi di effettuare:

  • Indagini preliminari per progettazione di opere marittime
  • Studi su variazioni batimetriche del fondo marino
  • Monitoraggio dei litorali, opere di difesa costiera, etc.
  • Indagini Biologiche (monitoraggio praterie di posidonia, etc.)
  • Indagini ed analisi sedimetologiche
  • Servizi per la pesca ed acquacoltura

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *